X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Maremma Etrusca - Montalto Viterbo Lazio Disinfestazione Punteruolo Rosso Derattizzazione Recinzioni Staccionate Eendoterapia Resistograph Allontanamento Volatili Piccioni

Blog



Trapiantare un ulivo

Va fatto nel modo corretto

Va fatto nel modo corretto

Espiantare e spostare una pianta, è sempre un'operazione complessa.

Le piante non sono degli oggetti che possono essere spostati qua e la a piacimento ma sono dei delicati esseri viventi i quali non amano gli spostamenti.

Le probabilità di sopravvivenza al trapianto di un ulivo, soprattutto se secolare, sono legate strettamente alla sua resilienza, ovvero alla capacità dello stesso di reagire ai disturbi in maniera positiva, ripristinando un nuovo equilibrio a seguito dell'evento di stress.

La resilienza diminuisce chiaramente con l'età, perchè con il passare degli anni anche le piante invecchiano diventando più stanche e meno capaci di reagire ai problemi ed alle difficoltà. Per questo motivo un'operazione di trapianto lascia sempre un certo livello di incertezza.

Le modalità di espianto di ulivi sono spesso argomenti soggetti a legislazioni speciali regionali che variano a seconda della regione nella quale ci troviamo. Per tale ragione è indispensabile rivolgersi a dei professionisti che valuteranno, caso per caso, quale sia la soluzione più opportuna.

Per maggiori informazioni contattaci. www.maremmaetrusca.it



Pubblicato il: 13/10/2017

Condividi su:

Archivio Novità

Sviluppato da InfoMyWeb - Credits
Presenti su Tuscia In Vetrina